logo fusine

Municipio p.zza Vittorio Emanuele, 20 - 23010 Fusine (SO)
P.iva 00092620145 - C.u. UFR2WD
Tel. 0342 492141 - Fax. 0342 590370
Pec. protocollo.fusine@cert.provincia.so.it
Mail: info@comune.fusine.so.it

"REDDITO DI AUTONOMIA" A FAVORE DI ANZIANI E DISABILI

Regione Lombardia ha avviato la sperimentazione del "Reddito di Autonomia" approvando, nella seduta dell'8 ottobre 2015 un pacchetto di misure rivolte ai cittadini lombardi in condizione di difficoltà.

L'Assemblea dei Sindaci nella seduta del 3 dicembre ha esaminato i criteri, la tempistica e le modalità operative per beneficiare delle suddette iniziative (misura anziani e misura disabili) ed ha stabilito di aderire alle stesse dando mandato all'Ufficio di Piano per gli adempimenti successivi.


A seguito dell'adesione volontaria degli ambiti Regione Lombardia ha definito la soglia massima di spesa assegnabile a ciascun ambito ed al nostro sono stati destinati:
- € 19.200,00 per l'attivazione di voucher a favore di anziani (pari a 4 beneficiari);
- € 14.400,00 per l'attivazione di voucher a favore di disabili (pari a 3 beneficiari).

Per l'informazione ai cittadini è importante sapere che:

- i beneficiari NON devono risultare in carico al Servizio Sociale e NON devono usufruire di prestazioni sociali o socio-sanitarie, nello specifico per quanto riguarda i disabili sono esclusi tutti coloro che già usufruiscono di servizi residenziali o semi-residenziali (compreso lo SPAH);

- il voucher potrà essere utilizzato ESCLUSIVAMENTE per l'acquisto di prestazioni domiciliari o la frequenza di centri semi-residenziali

- con riferimento all'ISEE all'avviso è allegata nota esplicativa di Regione Lombardia (l'importante è ricordare che per le domande presentate prima del 15 gennaio può essere utilizzato l'ISEE di prossima scadenza, mentre per le domande presentate dopo tale data dovrà essere presentato nuovo ISEE secondo le indicazioni).

CLICCA QUI per gli avvisi e la relativa modulistica.

Si comunica che il bando resterà aperto da lunedì 4 gennaio a lunedì 1 febbraio 2016.